Perizie bancarie

L’importanza di un’analisi approfondita del conto corrente nelle cause legali e nelle mediazioni stragiudiziali

La stragrande maggioranza delle cause tra istituti bancari e privati o aziende nasce da difformità vere o presunte nei rapporti contrattuali che li legano.

Mutui, prestiti o similari sono infatti vincolati a contratti che, nel tempo, possono essere disattesi, malinterpretati oppure modificati senza la dovuta trasparenza.

Le perizie bancarie sono ad oggi l’unico strumento utile a dirimere contenziosi tra le parti in modo netto, rapido e soddisfacente, e rappresentano la soluzione per professionisti e privati.

Lo Studio Cappuccio di Roma mette a disposizione anni di esperienza e competenza in questo campo per redigere perizie come servizio terzo agli avvocati e ai loro clienti, nonché consulenze tecniche per CTU, CTP, aziende e privati cittadini

Cos’è una perizia bancaria e perché è così importanze in sede giudiziale o stragiudiziale

Sottoscrivendo un accordo di mutuo, un conto corrente, un derivato un prestito professionale, un leasing o anche una polizza Unit Linked le parti si legano agli enti finanziari con un contratto fatto di clausole e doveri da rispettare, così come di addebiti automatici e costi apparentemente chiariti in fase di stipula.

Non è raro tuttavia che nel corso del tempo tali parametri di riferimento possano variare, attraverso un cambiamento delle condizioni o un anomalo incremento di addebiti in relazione a rate e costi annuali.

Tali variazioni possono essere debite o indebite, in base alle condizioni nelle quali sono maturate.

È assai improbabile tuttavia che un privato o un’azienda sia in grado di individuare autonomamente l’origine della difformità e comunque, anche se lo facesse, in caso di contrapposizione legale avrebbe bisogno di un professionista del campo che ne certifichi la natura e possa confermarne la validità.

Ed è qui che entra in gioco il commercialista forense, in grado di rilevare discrepanze contrattuali, che molto spesso portano al carico di costi non dovuti anche onerosi, inerenti alle tipiche situazioni nelle quali esse possono verificarsi.

Quali sono le anomalie che solo una perizia bancaria accurata è in grado di individuare e far valere in sede di giudizio

  • Anatocismo– Richiesta da parte della banca di interessi aggiuntivi su quelli già scaduti e non pagati, frutto di un rapporto in essere.
  • Interessi ultralegali – interessi con tasso risulta superiore al limite stabilito per legge e non pattuito tra le parti tramite apposito accordo scritto
  • Violazione ius variandi – alterazione dei termini contrattuali che sanciscono l’accordo fra banca e controparte senza che però vi sia opportuna informazione e consenso della controparte stessa
  • Usura – Interessi superiori a quanto regolamentato dalla legge italiana
  • Tassi Floor o costi occulti – Difformità nell’accordo accettato relativamente alla clausola Floor, (soglia massima di ribasso percentuale del tasso)
  • Indeterminatezza, per esempio nel Mancanza di clausola accordata che regoli la rata in merito al tasso indicizzato dei contratti di leasing.

A chi è rivolto questo servizio e quali sono i vantaggi maggiori

Una consulenza tecnica dello Studio Cappuccio, con eventuale annessa perizia bancaria dei conti correnti, presenta benefici trasversali per privati, aziende e professionisti del settore

A titolo generico le consulenze dello Studio Cappuccio hanno guadagnato negli anni un’ottima reputazione per la loro precisione e completezza nell’ambito giuridico. Questo significa che le documentazioni prodotte dallo studio godono si massima attenzione e credibilità in sede di valutazione.

Inoltre aiutano privati a conoscere con esattezza la propria situazione contrattuale con le banche, intervenendo in modo tempestivo in caso di addebiti irregolari e gettando le basi per recuperare quanto sottratto in forma illegittima.

Aziende e privati, grazie a una perizia accurata, ottengono uno strumento ufficiale di negoziazione in fase di mediazione extragiudiziale, qualora vi siano le condizioni per un accordo tra le parti che non includa uno percorso processuale. Con la perizia si possono contrattare condizioni più favorevoli e piani di rientro del debito agevolati.

Avvocati e professionisti del settore possono offrire un servizio più completo ai loro assistiti avvalendosi di consulenze e perizie veloci e precise, da utilizzare nei contenziosi che lo richiedono.

Il servizio si rivolge anche a CTU e CTP che non possono o non vogliono redigere in autonomia le loro perizie. Lo studio ha una lunga esperienza in merito avendo collaborato con molti Tribunali civili e penali e con diversi uffici legali di banche. Possiamo redigere per tuo conto la consulenza tecnica o fornirti supporto durante le operazioni peritali.

Infine, l’interlocutore che riceve dallo Studio Cappuccio la perizia ottiene l’intera documentazione chiarita, ordinata e sistemata in modo da fruirne agevolmente anche per esigenze successive, come eredità, surroghe del mutuo o quant’altro.

Noi a differenza di chi ti promette grandi recuperi di soldi o ricchezze inestimabili, ti diciamo la verità, analizzando in maniera obiettiva il tuo rapporto.  Non facciamo miracoli ma studiamo ogni caso e lo modelliamo su misura del cliente. Ogni causa è una partita a scacchi, diversa dalla precedente dove vince chi effettua le giuste mosse.

Quali sono i passaggi dello Studio Cappuccio per fornire una consulenza tecnica e una perizia bancaria

Se per i professionisti la fase di produzione documentale è attività di routine, per i privati e le aziende che hanno bisogno di una perizia bancaria può esserlo meno. È utile quindi riassumere quali sono i documenti necessari per le analisi da svolgere.

Non è fondamentale averli tutti, è infatti sempre possibile richiederli, tuttavia possederli rende più agevole redigere la perizia.

Mutui / finanziamenti / leasing:

  • contratto di apertura di mutuo;
  • piano di ammortamento;
  • eventuali cedolini recanti gli interessi di mora pagati;
  • eventuali estinzioni anticipate del contratto di mutuo.

Conti correnti: 

  • contratto di apertura conto corrente;
  • tutti gli estratti conto in tuo possesso, recanti i movimenti e i riassunti trimestrali ( estratti conto scalari), in ordine cronologico
  • eventuali comunicazioni da parte della banca intervenute nel corso degli anni ed in tuo possesso.

Contratti derivati:

  • contratto derivato iniziale;
  • differenziali pagati nel corso degli anni.

Cosa fare per avere una consulenza preliminare con Studio Cappuccio

Richiedere una perizia bancaria è un passo importante nella vita di un’azienda o di un privato, poiché se si sta valutando questa possibilità significa che esistono ragionevoli dubbi in merito al rapporto contrattuale con la banca di riferimento.

Tuttavia ciò non è sempre necessario, in alcuni casi le difformità possono essere verificabili molto più velocemente. Inoltre è importante capire quali siano le finalità della perizia in modo da mettere a fuoco la strategia migliore da seguire.

Per questa ragione il primo passaggio è sempre una consulenza preliminare con i referenti dello Studio Cappuccio, che risponderanno senza impegno a tutte le domande in merito al caso da esaminare e stabiliranno insieme all’interlocutore il piano d’azione successivo.

Il momento è propizio per redigere una perizia, numerose sentenze sono a favore dei consumatori. Vai al servizio di aggiornamento

 

Per contattare Studio Cappuccio

è sufficiente scrivere i tuoi dati nei seguenti campi.

Verrai ricontattato entro 24 ore

Summary
Perizia Bancaria
Service Type
Perizia Bancaria
Provider Name
Studio Cappuccio,
Via val d'ala n. 26,Roma,Roma- 00141,
Telephone No.+393402554720
Area
Italia
Description
Sottoscrivere un mutuo o un finanziamento può talvolta generare una serie di anomalie nel corso del rapporto con le banche di riferimento, in merito a difformità più o meno gravi a svantaggio dell’interlocutore che stringe l’accordo con l’istituto finanziario. In questi casi, gli strumenti messi a disposizione dalla giustizia sono diversi. Esistono motivazioni tali da rendere fattibile un’impugnazione in sede giudiziale, altre che ne scoraggiano l’iniziativa. Per scoprirlo, il primo step da compiere è sempre quella di far effettuare una perizia bancaria.