Il Commercialista Forense

Il Commercialista Forense

 

commercialista forense

Commercialista forense

Chi è il commercialista forense

Il commercialista forense conosce il funzionamento del Tribunale. E’ inoltre un esperto della procedura civile e della procedura penale. Difatti si tratta di un profilo professionale altamente specializzato che si colloca a metà strada tra un avvocato ed un dottore commercialista. Risulta pertanto una figura molto importante ai fini di una buona difesa in ambito civile e penale.

Nello specifico, per conto di istituti di credito, società e spesso per conto del Tribunale stesso, è impegnato in ricostruzioni contabili. Questi enti giuridici richiedono perizie per la risoluzione di contenziosi bancari in materia di anatocismo e usura, frodi ed altri fattispecie che implicano una conoscenza approfondita della contabilità.

Il commercialista forense, come tale, viene incaricato di tradurre concetti matematici e contabili per conto di terzi.

Lo Studio Cappuccio è uno studio di Commercialisti e Revisori Forensi  a Roma.

Scrivimi su Whatsapp

Ambiti di competenza del Commercialista Forense

Nel processo civile, si conferisce un incarico prevalentemente nelle seguenti materie, ed in particolare:

  • divorzi;
  • condominio;
  • finanza ( Anatocismo nei mutui e nei conti correnti. Cause in derivati);
  • pubblica amministrazione ;
  • lavoro e previdenza;
  • scommesse e problematiche relative al c.d. ” betting”.

Nel processo penale entra in gioco prevalentemente nelle seguenti materie, ed in particolare:

  • bancarotta ( bancarotta semplice, fraudolenta, documentale, preferenziale);
  • falso in bilancio;
  • fisco e dichiarazioni;
  • usura criminale e bancaria;
  • amministrazioni giudiziarie.

Le qualità distintive di un buon commercialista forense sono la puntualità nella consegna delle perizie, in particolar modo quando sono richieste da un ente giudiziario. Di fondamentale importanza risulta poi la precisione degli elaborati. Infine è importante la buona conservazione della documentazione che viene fornita a suffragio dell’analisi.

Completa il profilo ortodosso del revisore/commercialista forense l’oggettività di analisi, che deve rispecchiare sempre la realtà dei fatti. Il professionista infatti non deve subire influenze o vizi di forma, grazie a una minuziosa preparazione tecnica e il continuo aggiornamento professionale.

Si analizzerà singolarmente ciascuna di tali voci riportando degli esempi tipici.

 

Principali aree di intervento nel processo civile 

Divorzio o separazione consensuale
ricostruzione degli apporti effettuati in seguito al divorzio

commercialista forense ricostruisce gli apporti dei membri della coppia

Quando una coppia divorzia è necessario effettuare una ricostruzione dei conferimenti effettuati da ciascuno per la gestione del menage familiare. Il commercialista forense procederà quindi ad effettuare un’analisi su tutta la documentazione contabile disponibile ( estratti conto, bonifici etc…) ed a verificare quali sono stati gli apporti di ciascun coniuge. Tale somma individuata verrà poi utilizzata per negoziare le condizioni della separazione.

 

 Condominio
cause condominiali commercialista forense

il commercialista forense ha il compito di ricostruire i versamenti dei condomini e i pagamenti effettuati dal’ amministratore

Capita spesso che all’ interno del condominio nascano dei dissidi economici tra amministratore e condomini. Può capitare infatti che gli emolumenti conferiti non corrispondano a quanto riportato nel bilancio condominiale o viceversa che l’ amministratore richieda delle somme al condominio. Il commercialista forense procederà a calcolare tali versamenti ed a confrontarli con le scritture contabili al fine di individuare chi deve cosa a chi.

 

Finanza e banca
usura, anatocismo bancario, derivati, obbligazioni mps, azioni mpsmps azioni azioni carige monte dei paschi di siena monte paschi di siena azioni astaldi carige azioni banca carige oi brasil astaldi astaldi azioni crisi astaldi azioni monte paschi astaldi 2020 titolo mps astaldi obbligazioni obbligazioni astaldi bmps azioni spread 24 ore

verifica usura, anatocismo, derivati, obbligazioni, azioni

I contratti di conto corrente, di mutuo ed i contratti derivati  possono presentare delle criticità ( usura ex art. 644 c.p.p. er L. 108/96, anatocismo bancario nei conti corrente e nei mutui con ammortamento alla francese, nullità del contratto di mutuo per criticità in merito alla trasparenza ed alle condizioni contrattuali poco chiare, calcolo del TEG banca d’Italia, verifica del TAEG effettivamente applicato). Lo studio Cappuccio si occupa da molti anni della materia redigendo numerose perizie econometriche e ricalcolando gli interessi di numerosi rapporti nulli o ex art. 117 TUB. Lo scopo del Commercialista forense sarà quello di effettuare le analisi relative all’ usura, all’ anatocismo, ed alla trasparenza contrattuale sulla base della normativa e della numerosa giurisprudenza in merito. Ad esempio azioni astaldi, azioni mps, azioni carine, azioni monte dei paschi di siena, obbligazioni astaldi, lehman brothers.

 

Pubblica amministrazione 
finanziamenti pubblici amministrazione

verifica finanziamenti pubblica amministrazione

Spesso può capitare che i contributi effettuati dalla pubblica amministrazione in seguito a bandi e finanziamenti non siano in linea con quanto pattuito. Lo scopo del commercialista forense  sarà quello di ricostruire quanto avvenuto sulla base dei contratti e della documentazione contabile in un linguaggio comprensibile dai giuristi.

 

Lavoro e previdenza
commercialista forense inps

verifica del pagamento corretto di pensioni ed altri emolumenti

Spesso vengono effettuati dei conferimenti da parte dell’ ente previdenziale che non corrispondono a quanto effettivamente dovuto. E’ compito del commercialista forense verificare la correttezza dei calcoli effettuati dagli enti pensionistici sulla base della normativa vigente e rendere tali risultati facilmente comprensibili anche dai giuristi.

 

Scommesse e c.d. “betting” 
commercialista forense betting, scommesse

il commercialista dovrà verificare la correttezza delle scommesse e dei pagamenti effettuati

Spesso capita che le società di betting in presenza di grosse vincite non rispettino quanto riportato nei regolamenti e non paghino il cliente. E’ quindi scopo del commercialista forense comprendere quanto è dovuto sulla base dei tabulati in possesso degli enti pubblici e delle società di scommesse.

Principali aree di intervento nel processo penale

  • bancarotta ( bancarotta semplice, fraudolenta, documentale, preferenziale);
  • falso in bilancio;
  • fisco e dichiarazioni;
  • usura criminale e bancaria;
  • amministrazioni giudiziarie.
 
Reati di bancarotta 
bancarotta fraudolenta

bancarotta fraudolenta

Viene spesso richiesta al commercialista una ricostruzione delle movimentazioni effettuate dagli amministratori della società O dai soci per verificare se sia stato effettuato un versamento preferenziale nei confronti di soci o soggetti terzi che ha portato al fallimento della società.

 

Falso in bilancio
Falso in bilancio

Falso in bilancio

Spesso viene richiesto di verificare se i dati riportati nel bilancio corrispondano alle scritture contabili.  Compito del commercialista forense è quello di importare tutte le scritture in un gestionale e verificare attraverso un controllo incrociato che queste corrispondano alle scritture riportate in bilancio e nelle dichiarazioni dei redditi.

 

Fisco e dichiarazioni dei redditi
dichiarazione dei redditi mendace

dichiarazione mendace

Spesso viene richiesto di verificare se le dichiarazioni dei redditi ed Iva sono state correttamente redatte dal soggetto interessato. Compito del commercialista forense sarà quello di ricostruire  la contabilità aziendale nella sua interezza e verificare se le dichiarazioni risultano corrette.

 

Usura criminale e bancaria

L’art. 644 c.p.p. regola il reato di usura. I rapporti avvenuti tra lo strozzino ed il cliente.  In diversi casi tale normativa è stata estesa anche ai rapporti bancari, pertanto al commercialista è chiesto di applicare le formule previste dalla normativa per verificare se i tassi risultano o meno usurari.

 

Amministrazioni giudiziarie
amministratore giudiziario

amministrazione di beni sequestrati alla mafia

Spesso i commercialisti forensi vengono nominati come amministratori di beni sequestrati alla mafia o ad imprenditori che hanno posto in essere condotte che prevedono la confisca dei beni. Compito del commercialista forense è quello di gestire le aziende ed i beni nel periodo del sequestro e relazionare con costanza e precisione il Tribunale in merito alla loro gestione.

HAI BISOGNO DI UN COMMERCIALISTA FORENSE?

RICHIEDI INFORMAZIONI PER UNA PRE CONSULENZA GRATUITA





    Valuta questo servizio
    Valutazione media
    1star1star1star1star1star
    Recensioni
    5 based on 3 votes
    Servizio
    Il Commercialista Forense


    .